Categorie
Viaggi Family

Lissone, cosa vedere in un giorno

Lissone (Lissùn in dialetto brianzolo) è un Comune italiano situato nella bassa Brianza, tra i fiumi Lambro e Seveso. Si trova ad un’altitudine di 181 mt al di sopra del livello del mare. Cosa vedere a Lissone in un giorno?

Quando è preferibile andare e cosa visitare in questo delizioso e vivace Comune?

Ecco le tappe obbligate da non perdere.

Lissone: quando andare

Lissone è caratterizzato da temperature miti, nonostante la tipica piovosità che non risparmia neanche la stagione più secca.

Quando andare? Dipende da te. Se ami la stagione calda, il mese migliore è luglio. Se, al contrario, preferisci la stagione fredda è meglio recarsi a Lissone a gennaio.

Al di là delle temperature e delle stagioni, se sei uno sportivo non puoi perderti la Coppa Agostoni. La città (chiamata anche la ‘capitale del mobile’) ospita la partenza e l’arrivo della Coppa Agostoni, una corsa ciclistica internazionale che percorre tutta la Brianza. Questa gara fa parte del Trittico Lombardo.

Quest’anno, a seguito dell’emergenza Covid, verrà organizzata una gara unica (Grande Trittico Lombardo 2020) prevista per martedì 22 settembre. Per gli appassionati, questa gara è importante almeno quanto quella del GP di Formula 1.

Lissone: cosa visitare in un giorno

Andare a Lissone e non visitare il Museo d’Arte Contemporanea suona quasi come un’offesa. Il museo conserva gelosamente opere di fama internazionale firmate da artisti come Birolli, Schifano, Reggiani, Dorazio.

Essendo la ‘capitale del mobile’, Lissone vanta una struttura unica nel suo genere: la Biblioteca Civica del Mobile e dell’Arredamento con oltre 6.500 volumi dedicati al mobile.

Dalla cultura passiamo all’architettura ed ai monumenti: la Prepositurale dei Santi Pietro e Paolo è la più importante, il più imponente edificio di culto della città realizzato in stile tardo romanico con motivi neo-gotici.

Le bellezze di Lissone non si fermano qui.

Ville e Palazzi di Lissone

Il territorio di Lissone offre non solo architetture religiose ma anche civili come un paio di Ville da visitare assolutamente.

Villa Baldironi Reati incanta per i suoi affreschi (risalenti al periodo compreso tra il XVII ed il XVIII secolo) ed il suo meraviglioso parco.

Di stile neoclassico ed altrettanto degna d’interesse è Villa Candiani-Magatti, attuale sede del Municipio, realizzata nel 1600.

Se hai tempo fai un salto al Palazzo Terragni: si trova in piazza Libertà ed è un gioiello di architettura razionalista.

I dintorni di Lissone

Nei dintorni di Lissone, a distanza di qualche km, la frazione di Santa Margherita ospita l’omonimo edificio sacro e l’elisuperficie adibita all’atterraggio e al decollo di elicotteri.

Aliprandi conserva la storica residenza della famiglia nobiliare omonima.

Se ami i laghi, ti consigliamo Bareggia: nel Bosco Urbano (un vasto parco) troverai un lago artificiale adibito alla pesca sportiva.

Lissone, numeri utili

Durante una bella giornata in gita a Lissone potrebbe capitare qualche inconveniente, di seguito vi forniremo una serie di numeri e indirizzi di utilità per affrontare al meglio ogni evenienza, come l’intervento di un carroattrezzi a Lissone o le Farmacie di turno nel comune brianzolo.

Polizia Municipale: 039 7397289

Carabinieri Lissone: 039 481304

Farmacia Comunele Lissone aperta h24: 039 794820

Guardia Medica – Lissone: 800 201 102

Informazioni turistiche sono presenti sul sito del Comune di Lissone, eventi, mostre e info utili per vivere la meglio la città.