Il trattamento dell’acqua della piscina: perché sono importanti i prodotti chimici per piscine

Il trattamento dell'acqua della piscina: perché sono importanti i prodotti chimici per piscine

Il trattamento dell’acqua della piscina rappresenta una attività essenziale attraverso la quale è possibile mantenere la piscina pulita, igienizzata e dunque sempre pronta all’uso. Ebbene una della problematiche principali relative alle piscine si configura con riferimento alle difficoltà che sussistono per mantenerle sempre pulite ed igienizzate. A tal proposito, vi sono in commercio numerose tipologie di prodotti chimici per piscine: su Prontopiscine puoi farti un’idea più chiara. Queste sostanze permettono in modo semplice e ottimale di curare e mantenere la propria piscina pulita affinché quest’ultima possa essere usata in qualunque momento. In particolare esistono differenti prodotti chimici attraverso i quali è possibile procedere a regolare il pH ed allo stesso tempo disinfettare e pulire l’acqua mediante un apposito trattamento di pulizia della piscina a base di cloro.

Questi prodotti chimici sono particolarmente apprezzati in quanto rappresentano una soluzione pratica ed ottimale che fornisce un valido aiuto nelle operazioni di trattamento e pulizia delle piscine. Occorre precisare che vi sono molteplici tipologie di trattamento che possono essere operate su una piscina e dunque vi sono numerosi prodotti chimici specifici per ciascuna tipologia di trattamento.

In quali trattamenti sono essenziali i prodotti chimici per piscine

Uno dei principali trattamenti nei quali vengono impiegati prodotti chimici è rappresentato dal controllo relativo al cloro e al pH, il suddetto controllo è necessario al fine di verificare le condizioni dell’acqua. Il suddetto controllo viene svolto attraverso appositi kit contenenti prodotti chimici che permettono di verificare in modo ottimale i valori di pH e cloro presenti nella piscina attraverso degli appositi reagenti. I prodotti chimici in questione consentono dunque di poter verificare se i valori del pH e del cloro sono ottimali, qualora non lo fossero è necessario procedere all’utilizzo di prodotti chimici specifici attraverso i quali è possibile aumentare o ridurre il pH della piscina.

Ebbene nel caso in cui i prodotti chimici rilevino che il pH presenta un valore minore di 7.0 è necessario procedere all’aumento del pH mediante l’utilizzo di un prodotto chimico denominato pH+. Qualora invece il kit di prodotti chimici rilevi che il pH presenta un valore superiore a 7.6, in questo caso è necessario procedere all’utilizzo del prodotto chimico pH- per ridurre il pH presente nella piscina. Ebbene un valore eccessivamente elevato di pH può determinare la formazione di alghe o incrostazioni nella piscina. Un’ulteriore trattamento nel quale vengono impiegati in modo ottimale i prodotti chimici per piscine è rappresentato dalle operazioni di disinfezione o sanificazione. Ebbene nelle suddette operazioni viene generalmente impiegato il cloro il quale è reperibile in commercio in numerosi formati tra i quali si possono citare ad esempio le pastiglie, il cloro liquido o infine il cloro granulare.

Questo prodotto chimico rappresenta una soluzione ottimale nelle operazioni di sanificazione in ragione della sua azione efficace e rapida. Un’ulteriore trattamento nel quale vengono utilizzati frequentemente prodotti chimici per le piscine è costituito dal trattamento antialghe. Ebbene nel caso in cui le pareti interne della piscina presentino delle ombreggiature di color verde è necessario intervenire in modo diretto con degli appositi kit di prodotti chimici che permettano di ripulire la piscina in modo ottimale così che quest’ultima possa essere utilizzata in totale sicurezza da tutti i bagnanti in qualunque momento.

A tal proposito vi sono degli appositi prodotti chimici antialghe i quali non solo garantiscono una pulizia ottimale della piscina ma prevengono la formazione di alghe. In genere questi prodotti chimici presentano una composizione liquida non schiumogena ed inoltre sono particolarmente apprezzati in ragione del loro ampio raggio di azione. Fra i trattamenti nei quali vengono solitamente impiegati prodotti chimici si possono infine citare i trattamenti di flocculazione i quali sono necessari quando l’acqua della piscina diviene torbida a causa di residui galleggianti sull’acqua. Ebbene a tal proposito il flocculante rappresenta un prodotto chimico ottimale la cui funzione consiste nel fare in modo che tutti i residui galleggianti sull’acqua si condensino così che questi ultimi possano essere trattenuti dal relativo filtro presente nella piscina.