Cos’è e come si esegue la Nail Art 3D?

Cos_è_e_come_si_esegue_la_Nail_Art_3D

L’arte della decorazione delle unghie, da molti percepita come un vezzo, qualcosa di trascurabile ed anche spesso poco utile, è in verità il vezzo di moltissime donne che in questo modo riescono a sfoderare un altro lato della loro personalità. Alla stregua di un tatuaggio, un piercing o un makeup a regola d’arte, la nail art permette di raggiungere degli obiettivi a dir poco straordinari, semplicemente considerando quanto le mani vengano a risaltare a colpo d’occhio. Non si tratta di un mero e sterile accessorio, ma di un colore e una forma che danno risalto alla nostra parte più in comunicazione con il mondo. Esistono innumerevoli forme di nail art, e scopo di questo articolo è insegnarti qualche nozione in più sulla nail art 3d. Pronti a questo viaggio? Andiamo!

Nail art 3d: di cosa si tratta?

La tridimensionalità dell’unghia è la caratteristica peculiare della nail art 3d, come deducibile dallo stesso nome. Non propriamente una scultura, ma forse ad un altorilievo potremmo paragonare questa minuziosa forma di arte ungueale: tramite l’utilizzo di preparazioni minuziose e composite sulle nostre unghie finte, andremo a depositarle in un secondo momento sull’unghia vera alla base per un effetto da vero spettacolo.

La tecnica utilizzata dalla nail art 3d è quella dell’acrilico, infatti le unghie verranno pennellate con questa sostanza (usata anche in molti dipinti) per riprodurre fedelmente un’immagine. Possiamo utilizzare anche altri materiali per la decorazione, come il gel o acrigel, ma in ogni caso l’effetto più spettacolare lo avremo con un acrilico, in grado di dare estrema raffinatezza ai singoli dettagli.

Nail art: quali prodotti utilizzare?

Per ottenere un’ottima nail art, come al solito, la sicurezza viene offerta dai prodotti più indicati alle singole esigenze. Per la specifica tecnica della nail art 3d, dovremo avere nella nostra cucina questi ingredienti:

  • dappendish, in ceramica con tappo di sughero (possibilmente);
  • acrilico;
  • monomero fast o basic;
  • pennelli per acrilico;
  • lima;
  • tip;

– scottex per la pulizia; Per realizzare tutto questo, possiamo contare su numerosi fornitori di prodotti nail art 3d. Se possiamo darvi un consiglio, andate sul sicuro con i prodotti per nail art 3d della linea Aleas Cosmetics: in poche mosse e con ingredienti semplici potrete realizzare un’opera d’arte tridimensionale sulle vostre unghie. I prodotti sono tutti testati e i colori sono vivaci e brillanti, inoltre il prezzo è anche molto competitivo.

Nail art: perché e come realizzarla?

I motivi per cui vorresti realizzare una nail art 3d sulle tue unghie sono innumerevoli, dalla partecipazione ad un evento importante fino ad una semplice soddisfazione personale. Quello che vi consigliamo è di non fermare la fantasia: informatevi sulla possibilità di trovare davvero tanti templates su internet, dove c’è un mondo immenso di decorazioni da cui prendere spunto; potrete anche affidarvi al vostro estetista di fiducia, il che non preclude di poter acquistare i prodotti consigliati online da portare direttamente a lui/lei. Le maggiori tendenze le troverete sul web: si tratta spesso di decorazioni a motivi floreali e naturalistici, senza trascurare l’art deco, con fantasie astratte e simboliche, passando a schizzi più elaborati (come, addirittura, interi paesaggi!). Insomma, alla fantasia non c’è limite, ma al portafogli sì: cercate dunque i prodotti migliori, e se non ve la sentite di realizzarlo personalmente, contattate il vostro estetista di fiducia!