5 consigli per scegliere la cassetta di scarico wc

5 consigli per scegliere la cassetta di scarico wc

Quando si decide di installare o sostituire la cassetta di scarico wc, è importante prestare attenzione alle varie soluzioni disponibili. Scegliere la cassetta più giusta, sotto diversi aspetti, permetterà infatti di evitare una serie di inconvenienti che potrebbero presentarsi in futuro. Sul mercato sono disponibili diverse tipologie di cassette tra le quali è possibile selezionare quella ideale per il proprio bagno. Per facilitare la scelta, qui di seguito elenchiamo cinque consigli utili.

1. La valutazione dei lavori di installazione e manutenzione

Ci sono tre principali tipologie di cassette di scarico e una di queste è quella ad incasso. Questa va inserita nel muro e può durare molto tempo, senza richiedere una particolare manutenzione. È una buona scelta, ma bisogna considerare che per l’installazione è necessaria un’opera muraria. Questo può comportare costi imprevisti e anche delle tempistiche di installazione decisamente più lunghe. Proprio per questo è consigliabile optare per questo tipo di cassetta di scarico wc solo in fase di costruzione o ristrutturazione.

Altre due soluzioni da valutare per la propria casa si concretizzano nella cassetta di scarico wc a semi-incasso e nei sanitari monoblocco (wc con cassetta di scarico incorporata). Anche queste opzioni, però, richiedono una serie di lavori di installazione, accompagnati da opere murarie più o meno invasive.

Le cassette di scarico esterne, come possiamo vedere sul sito del brand Styletech, sono le più pratiche e veloci da installare. Si possono aprire facilmente per la manutenzione o la pulizia, e spesso possono essere montate anche senza l’aiuto di un idraulico. Le più moderne soluzioni sono semplici e al contempo raffinate, ultra-slim e resistenti nel tempo.

2. La valutazione del consumo idrico della cassetta di scarico wc

Lo spreco d’acqua è una tematica che (per fortuna) sta a cuore a sempre più persone. A tal proposito, non dobbiamo dimenticare di scegliere la cassetta di scarico wc più eco-friendly. Le soluzioni più moderne sono dotate di doppio tasto per lo scarico. Questo consente di scegliere se scaricare una minore o maggiore quantità di acqua. I prodotti provvisti di due pulsanti sono sicuramente quelli a cui si dovrebbe puntare per assicurarsi un notevole risparmio idrico.

3. Anche l’occhio vuole la sua parte

Naturalmente, anche l’aspetto della cassetta di scarico wc gioca un ruolo importante: potrebbe essere la prima cosa che un ospite noterà entrando in bagno. I modelli di design, in commercio oggigiorno, soddisfano ogni tipo di gusto o necessità. Il consiglio è sempre quello di scegliere una cassetta (o una placca, nel caso della soluzione ad incasso) della stessa tonalità dei sanitari.

In alternativa, si può prediligere una cassetta che possa in qualche modo richiamare il colore degli accessori presenti o dei rivestimenti. Facendo così, sarà possibile avvalersi di un elemento perfettamente in grado di abbinarsi all’ambiente circostante.

4. Le tempistiche di riempimento e il rumore

Alcune cassette, specie quelle più datate, impiegano diversi minuti per riempirsi ed essere nuovamente pronte all’uso. La fase del riempimento in alcuni modelli può anche essere piuttosto rumorosa e fastidiosa durante la notte. Pertanto, è consigliabile prediligere sempre i prodotti più moderni o almeno valutare con attenzione le tempistiche di riempimento.

5. Quanto costa la cassetta di scarico wc? Focus sulla qualità

Infine, alla luce di quanto detto e considerando che lo scarico è qualcosa che si usa giornalmente, il suggerimento è quello di cercare sempre un buon rapporto qualità-prezzo. Meglio evitare di risparmiare troppo al momento dell’acquisto: concentrarsi sulle caratteristiche, sul materiale costruttivo e sulle altre peculiarità del prodotto si rivelerà senz’altro la scelta giusta.

Prestando attenzione ai dettagli e chiedendo, quando necessario, il supporto di un professionista del settore, sarà possibile trovare la cassetta di scarico wc ideale per il proprio bagno. Una scelta ben ponderata sarà sempre meglio di una scelta frettolosa!